rotate-mobile

Belle Arti occupata. Gli studenti: "Vogliamo un'Accademia diversa"

All'interno dell'Università assemblee pubbliche, stage di pittura e cineforum: "In questo luogo, non vengono rispettati i nostri diritti"

Accadmia di Belle Arti occupata dagli studenti. "In questo luogo non vengono rispettati i nostri diritti. da mesi non svolgiamo più attività laboratoriali, un qualcosa di impensabile per un'artista che deve formarsi. Vogliamo aprire l'Accademia alla città e alla cultura. Organizziamo assemblee pubbliche e cineforum. Ci hanno minacciato di sgombero, ma noi non andremo via finché le nostre ragioni non verranno ascoltate". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Belle Arti occupata. Gli studenti: "Vogliamo un'Accademia diversa"

NapoliToday è in caricamento