Ecco i nuovi treni della CircumVesuviana: arriveranno nel 2021

Firmata ieri la convenzione, aggiudicata l'offerta di Hitachi Rail. Il primo treno dovrebbe arrivare entro settembre 2021. Nel prossimo anno, invece, saranno completate le 300 assunzioni previste

(foto Eav)

"Ieri pomeriggio presso gli uffici di EAV la Commissione giudicatrice della gara per la conclusione di un accordo quadro per la fornitura e manutenzione dei nuovi veicoli ferroviari per le linee vesuviana (40 al massimo) per un valore complessivo pari a circa 314 milioni di euro, ha concluso le attività di valutazione con l’apertura in seduta pubblica delle offerte economiche. Al termine della seduta la Commissione ha proposto l’aggiudicazione a favore della società Hitachi Rail SpA che ha offerto il maggior ribasso percentuale sull’importo a base di gara della fornitura dei treni e pari al 18,57%. Tale economia di spesa permetterà di incrementare la quantità minima garantita di veicoli prevista con gli atti applicativi. La consegna del primo treno è prevista entro 24 mesi dalla firma del contratto". Lo scrive il presidente dell'Eav Umberto De Gregorio.

L'annuncio: 40 nuovi treni per la Circum

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già in mattinata, nel dare l'annuncio via radio, De Gregorio aveva specificato che la ratifica del contratto è prevista da qui a un mese, dunque entro fine ottobre. Da quel momento il primo treno dovrebbe arrivare entro settembre 2021. Eav procederà inoltre, entro il 2020, a 300 assunzioni che completano il programma di ampliamento organico varato nel 2018. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento