Torre del Greco, il sindaco Palomba: "Stiamo registrando nuovi episodi sparsi di contagio"

"Ciò non va nella direzione auspicata, né tantomeno nella previsione numerica dei dati rilevati sino a qualche giorno", spiega il primo cittadino

Torre del Greco

Stiamo registrando nuovi episodi sparsi di contagio. Sicuramente, ciò non va nella direzione auspicata, né tantomeno nella previsione numerica dei dati rilevati sino a qualche giorno fa. Oltretutto, l’ingente flusso, a volte ingiustificato, di cittadini in strada – in particolare negli ultimi giorni – contribuisce non poco ad una maggiore esposizione al rischio di contagio". Così il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, fa il punto della situazione sull'emergenza Coronavirus.

Un nuovo contagio nel comune corallino è stato registrato nella giornata di sabato: "Devo necessariamente ribadire che non siamo, in alcun modo, usciti dall’emergenza epidemiologica, tuttora presente in città, dal carattere particolarmente diffusivo. C’è bisogno, quindi, di maggiore senso civico e di maggiore responsabilità; diversamente, potremmo registrare una nuova fase critica per la città. Bisogna rispettare, perentoriamente, il distanziamento sociale e limitare le uscite in strade alle sole esigenze previste dai dispositivi governativi. Collaboriamo tutti. Uniti ce la faremo”, conclude il primo cittadino di Torre del Greco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

Torna su
NapoliToday è in caricamento