menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro, netturbino scivola e batte la testa: è in prognosi riservata

Il ventunenne, addetto alla raccolta di carta e cartone, all'alba di questa mattina si trovava in via Nuova Poggioreale con un collega. Scivolato dalla pedana, ha battuto la testa. Si trova al Loreto Mare

Un addetto al ritiro di carta e cartone è finito in ospedale all'alba di oggi, mentre svolgeva il suo lavoro. Il 21enne, secondo quanto riportato da il Mattino, è originario di Massa di Somma ma residente da anni a Napoli. L'uomo stava effettuando il turno in via Nuova Poggioreale, su una pedana elevatrice, quando è scivolato, battendo la testa al suolo. 

Il collega con il quale stava lavorando ha allertato subito il 118 e la vittima è stata prelevata dall’ambulanza e trasportata al Loreto Mare dove è attualmente ricoverato con una prognosi riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento