Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Cambia ancora l'autocertificazione: ecco il nuovo modulo

Aggiunti i dettagli relativi al nuovo Dpcm di Conte

Cambia il modulo di autocertificazione per gli spostamenti durante il periodo d'emergenza per il Coronavirus. Una circolare del capo della polizia, Franco Gabrielli, inviata ai prefetti, specifica la nuova modulistica che dovrà essere fornita alle forze dell'ordine o che dovrà essere consegnata dalle persone che si spostano. Il nuovo modulo aggiunge alcune specifiche introdotte dall'ultimo Dpcm pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed entrato in vigore a partire da questa mattina, lunedì 23 marzo. Questo il modulo che è possibile scaricare anche in calce all'articolo in formato pdf. 

La nuova autocerficazione

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/2000

Il sottoscritto __________________________________________________________________, nato il ___.___.______ a ______________________________________________________ (___), residente in ______________ (___), via _______________________________________________ e domiciliato in _________ (__), via ______________________________, identificato a mezzo __________________________________ nr. __________________________, rilasciato da __________________________________________________ in data ___.___.______, utenza telefonica _________________, consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale (art. 495 c.p.)

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA?

  • ?  di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio previste dall’art. 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020, l’art. 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020, dall’art. 1 dell’Ordinanza del Ministro della salute 20 marzo 2020 concernenti le limitazioni alle possibilita? di spostamento delle persone fisiche all’interno di tutto il territorio nazionale;

  • ?  di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al COVID-19 di cui all’articolo 1, comma 1, lettera c), del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020;

  • ?  di essere a conoscenza delle sanzioni previste dal combinato disposto dell’art. 3, comma 4, del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6 e dell’art. 4, comma 2, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 in caso di inottemperanza delle predette misure di contenimento (art. 650 c.p. salvo che il fatto non costituisca piu? grave reato);

    ?che lo spostamento e? iniziato da ___________________________________________

(indicare l’indirizzo da cui e? iniziato lo spostamento) con destinazione _______________________;

? che lo spostamento e? determinato da:
o comprovate esigenze lavorative;
o assoluta urgenza (“per trasferimenti in comune diverso”, come previsto dall’art. 1,

comma 1, lettera b) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo

2020);
o situazione di necessita? (per spostamenti all’interno dello stesso comune, come previsto

dall’art. 1, comma 1, lett. a) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 e art. 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 marzo 2020);

o motivi di salute.

A questo riguardo, dichiara che ___________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ (lavoro presso ..., devo effettuare una visita medica, rientro dall’estero, altri motivi particolari, etc....)

Data, ora e luogo del controllo

Firma del dichiarante L’Operatore di Polizia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia ancora l'autocertificazione: ecco il nuovo modulo

NapoliToday è in caricamento