menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(De Carolis, anno giudiziario 2020 / Ansa)

(De Carolis, anno giudiziario 2020 / Ansa)

Napoli, cala il numero di delitti. Esulta il sindaco de Magistris

Diminuiti del 7,13% dallo scorso anno: è il dato fornito dal Presidente della Corte d'Appello de Carolis durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario. Il sindaco: "Calo mai visto"

E' diminuito del 7,13% il numero complessivo dei delitti commessi a Napoli e provincia, passati da 135.133 del 2018 a 125.498 nel 2019. In particolare risultano diminuiti in modo particolare le lesioni dolose, passate da 4.115 a 3.730, ma anche le violenze sessuali, i furti, le associazioni a delinquere semplici.

Emerge dalla relazione del presidente della Corte d'appello di Napoli nel corso dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, Giuseppe de Carolis. Sono invece rimasti sostanzialmente stabili gli omicidi volontari, passati da 21 a 22 e sono aumentati i tentati omicidi, da 72 a 82. 

"Se andiamo a vedere i dati del 2018 e del 2019 sul numero di omicidi, c'è un calo che non si era mai verificato nelle nostra città". E' il commento del sindaco di Napoli Luigi de Magistris a margine della cerimonia dell'inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte di Appello di Napoli. "Credo che la magistratura le forze dell'ordine abbiano fatto un lavoro enorme. Lo stesso lavoro lo ho fatto la società civile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento