menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Nudo e insanguinato minaccia i passanti con una sedia: arrestato

Il 38enne, di nazionalità ucraina, è stato fermato dai poliziotti del reparto anticrimine in via Poerio. Sotto l'effetto di alcol minacciava i passanti: è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno arrestato un cittadino ucraino, di anni 38, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate dolose. I poliziotti sono stati attirati dalle urla di alcune persone che erano fermi dinanzi ad una pizzeria in via Alessandro Poerio: a quel punto gli agenti hanno visto una persona insanguinata, completamente nuda, con una sedia tra le mani. Il 38enne era in stato di agitazione e gridava all'indirizzo di alcuni passanti. 


Gli agenti hanno bloccato il cittadino ucraino e accertato che, sotto l’effetto di alcool, stava minacciando e molestando alcuni passanti. Una delle vittime è ricorsa alle cure dei sanitari di un ospedale cittadino con una prognosi di cinque giorni. L’uomo è stato arrestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento