Nonna con pistola in casa: nei guai una 76enne

In manette un'anziana a San Gennaro Vesuviano. Aveva una rivoltella pronta a sparare sotto alla scrivania

Una 76enne è stata arrestata dai arrestata dai carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano. Deve rispondere di detenzione illegale di arma da sparo. I militari, infatti, durante perquisizione domiciliare, con il supporto del nucleo cinofili, hanno fatto una scoperta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno trovato nel doppiofondo di una scrivania che la donna aveva in casa, una rivoltella senza matricola, carica e pronta a fare fuoco oltre che 65 cartucce per fucile di cui 6 a pallettoni. L'arma, insomma, era gia pronta a sparare. La donna, già nota alle forze dell'ordine, è stata così arrestata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento