Non si fermano all'alt e travolgono un poliziotto: arrestati dopo un inseguimento

Arrestati due giovani lungo corso San Giovanni a Teduccio

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Portici-Ercolano, durante un posto di controllo in corso Garibaldi a Portici, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno intimato l’alt a due persone a bordo di uno scooter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente, alla vista della pattuglia, ha accelerato la marcia travolgendo un agente e dandosi  alla fuga a bordo del ciclomotore ma, dopo un inseguimento, è stato fermato in corso San Giovanni a Teduccio così come il passeggero che aveva invece tentato di dileguarsi a piedi. Un 23enne con precedenti di polizia, e un 21enne, entrambi napoletani, sono stati arrestati per lesioni personali, resistenza a Pubblico Ufficiale e sanzionati per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M. del 25 marzo 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento