rotate-mobile
Cronaca Castellammare di stabia / Via Giuseppe Bonito

Non paga il conto dell'albergo, la polizia interviene: colluttazione e arresto

In manette R.V., 43enne napoletano con precedenti di polizia

Ha rifiutato di pagare il conto dell'albergo, poi aggredito la polizia, infine è stato arrestato.

La vicenda risale a ieri mattina, quando gli agenti del commissariato di Castellammare di Stabia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in una struttura ricettiva di via Bonito per una segnalazione di una lite. Gli operatori, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal titolare il quale ha raccontato di aver avuto una discussione con un ospite che, dopo aver recato disturbo agli altri clienti della struttura durante la notte, si era rifiutato di pagare il soggiorno ed era rientrato in camera.

I poliziotti hanno raggiunto l’uomo che, in evidente stato di alterazione psico-fisica, ha  pronunciato frasi offensive nei loro confronti per poi aggredirli ma gli agenti, dopo una colluttazione, lo hanno bloccato. R.V., 43enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Infine, è stata sequestrata una bustina contenente circa 0,5 grammi di cocaina trovata sulla scrivania della camera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non paga il conto dell'albergo, la polizia interviene: colluttazione e arresto

NapoliToday è in caricamento