rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Sanità: attivato l'iter per la nomina dei commissari Asl

La Giunta Regionale della Campania, facendo seguito al via libera al piano ospedaliero dato ieri dal Ministero della salute, ha avviato oggi, nel primo giorno utile, l'iter procedurale per la nomina dei Commissari delle Asl

La Giunta Regionale della Campania ha avviato oggi l'iter procedurale per la nomina dei Commissari delle Asl. L'iniziativa fa seguito al via libera al piano ospedaliero dato ieri dal Ministero della salute.

I Commissari, nel termine di 60 giorni dall'assunzione dell'incarico, dovranno presentare un 'Piano di emersione delle consistenze' al 31-3- 2010, ovvero il conto economico, lo stato patrimoniale e le consistenze giuridico contabili. Entro 30 giorni dall'assunzione dell'incarico, i suddetti commissari dovranno verificare lo stato di attuazione delle direttive e dei provvedimenti adottati dal commissario e dal sub commissario con specifica attenzione agli obiettivi indicati nel piano di rientro e con particolare riferimento a quelli relativi al rientro della spesa farmaceutica e del personale.

I Commissari dovranno adottare i provvedimenti attuativi del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera con particolare attenzione alla garanzia dei livelli essenziali di assistenza ed all'ottimizzazione delle risorse umane, tecnologiche e logistiche impegnate. I Commissari dovranno verificare entro 30 giorni l'esistenza di duplicazioni di direzione di strutture complesse amministrative e di tecnostrutture e, nel rispetto dei contratti in essere, dovranno definire le modalità, finalizzate al conseguimento del risparmio di spesa, compatibili con la corretta gestione ordinaria.

I Commissari dovranno garantire l'attuazione del Piano di Rientro mediante la realizzazione delle disposizioni contenute nei decreti del Commissario ad Acta e nelle specifiche direttive emanate. Altresì, in considerazione della rilevanza strategica dei compiti assegnati, in considerazione anche delle gravi conseguenze previste dal vigente ordinamento giuridico a carico delle regioni inadempienti, si dovrà garantire la completa, tempestiva ed efficace attuazione, prevedendo che la Giunta Regionale possa disporre la revoca dell'incarico commissariale nel caso in cui ne venga accertata la mancata o incompleta esecuzione. E' stata attivata la procedura di avviso agli attuali Commissari per consentire che si arrivi, nel giro di una settimana, attraverso il passaggio di consegne, alla nomina dei nuovi Commissari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: attivato l'iter per la nomina dei commissari Asl

NapoliToday è in caricamento