Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca San Giovanni a Teduccio

Droga da Colombia e Olanda per le piazze di spaccio della camorra: gli arrestati

Nel corso delle indagini è stato sequestrato anche un vero e proprio arsenale, tra pistole e mitragliatrici

Sono state 17 le persone destinatarie, stamattina, di altrettante ordinanze di custodia cautelare in carcere predisposte dalla Dda di Napoli nell'ambito di un'inchiesta sull'importazione di droga da Colombia a Olanda in Italia.

L'operazione delle forze dell'ordine

Gli stupefacenti, soprattutto cocaina, venivano trasportati a Napoli per la vendita al dettaglio, nelle piazze di spaccio della città sotto il controllo della camorra.

Nel corso delle indagini è stato sequestrato anche un vero e proprio arsenale, tra pistole e mitragliatrici.

Questi i nomi dei destinatari delle misure cautelari: Valter Alfredo Busiello, nato a Napoli nel 1974; Giuseppe Criscuolo, nato a Napoli nel 1979; Ciro De Cesare, nato a Pollena Trocchina nel 1990; 4) Daniele De Matteo, nato a Napoli nel 1983; Antonio Grossi, nato a Fondi nel 1962; Raffaele Incarnato, nato a Napoli nel 1983; Adolfo Mariotti, nato a Massa nel 1964; Antonio Piccolo, nato a Napoli nel 1978; Antonietta Scarpa, nata a Napoli nel 1979; Ciro Scognamillo, nato a San Giorgio a Cremano nel 1993; Pasquale Scognamillo detto “Bombò”, nato a San Giorgio a Cremano nel 1982; Giuseppe Sito nato a Napoli nel 1970; Gaetano Teatro, nato a Napoli nel 1983; Nunzio Todisco, nato a Napoli nel 1985; Davide Adolfo Trotta, nato a Cassino nel 1980; Salvatore Uvale, nato a Napoli nel 1990; e Pasquale Scognamillo, nato a Napoli nel 1980.

Polizia in azione: le immagini dall'elicottero | VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga da Colombia e Olanda per le piazze di spaccio della camorra: gli arrestati

NapoliToday è in caricamento