Si tuffa in mare e muore: era in spiaggia con la fidanzata

La vittima aveva 33 anni. Si chiamava Antonio Sica

Tragedia a Vico Equense nella giornata di ieri. Antonio Sica, 33enne di Baronissi, si è tuffato in mare nella spiaggia libera delle Postali, intorno alle ore 13.00. La fidanzata non vedendolo più tornare ha lanciato l'allarme.

Sul posto è giunta la Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia. I militari hanno perlustrato lo specchio d'acqua nel quale poteva essersi immerso il 33enne, trovaandolo dopo poco. Lo hanno portato a riva, dove nel frattempo era giunta una ambulanza, ma per Antonio non c'era più ormai niente da fare.

A causare il decesso un possibile malore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento