menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Andrea Hadzovic ucciso al posto di blocco: la polizia arresta tre persone

Tutti residenti presso il campo nomadi di Giugliano, ora si trovano nel carcere di Poggioreale. Ieri la morte del 21enne alle prime luci dell'alba sull'asse mediano

Gli agenti del compartimento di polizia stradale della Campania e Molise e del commissariato di Giugliano hanno arrestato i tre nomadi che avevano partecipato alla sparatoria contro la polizia due notti fa lungo l'asse mediano all'altezza di Giugliano. Nella circostanza è rimasto ucciso Andrea Hadzovic, 21 anni.


I tre arrestati, residenti presso il campo nomadi di Giugliano, si trovano ora nel carcere di Poggioreale. Gli investigatori della polizia stradale hanno accertato che i tre rom arrestati con quello ucciso avevano rapinato durante la notte dell'8 novembre una tabaccheria a Santa Maria Capua Vetere.
I quattro hanno rubato sigarette, "gratta e vinci" e schede per ricariche telefoniche. Le accuse nei loro confronti sono rapina, resistenza, violenza e tentativo di omicidio. I quattro sono arrivati davanti alla tabaccheria con una Opel Kadett, la stessa con cui, poi, hanno forzato il posto di blocco della Polizia Stradale sulla Statale 162, il luogo dove è avvenuto il conflitto a fuoco in cui ha perso la vita Andrea. L'auto - in collaborazione con il VI reparto Volo della Polizia di Napoli - è stata poi trovata abbandonata nelle vicinanze del campo nomadi di Ponte Riccio di Giugliano in Campania. Le targhe trovate sulla vettura erano state rubate poco prima della rapina. Il furto è stato denunciato nel commissariato di San Carlo all'Arena di Napoli.
Nella Opel Kadett gli agenti hanno trovato una trentina di pacchetti di sigarette, biglietti Unicocampania, un palo di ferro e un piede di porco. La Polizia sta ora verificando se, negli ultimi giorni, siano state compiute altre rapine nella zona che hanno avuto come protagonisti i quattro nomadi. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento