Nino D'Angelo, addio al Trianon: "È una macchina senza benzina"

Il cantante fa chiarezza sulla vicenda: "Non si può ricominciare partendo dalle incertezze. Pochi soldi per la stagione"

È una storia difficile quella del Teatro Trianon, fatta di alti e bassi e molti addii. Come quello di Nino D'Angelo, direttore artistico in pectore con tanto di investitura presidenziale. "Dal mio ultimo incontro con il presidente De Luca è passato un mese, e non si è mosso niente - ha spiegato il cantante al Mattino - Se il presidente della Regione ti dice vai, pensi che ci stanno i soldi. Invece qualche giorno fa il presidente del Cda Gianni Pinto mi ha fatto presente che non può garantirmi le risorse per pagare le compagnie. In più, i lavori non sono ancora cominciati. Di questo passo, è chiaro che la stagione salta. E poi, senza le risorse per il cartellone, io faccio il direttore di cosa? È una situazione che puzza, mi sa di presa in giro. Non si può ricominciare partendo dalle incertezze. Vogliono darmi una macchina senza benzina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Viste le premesse - ha continuato D'Angelo - è facile immaginare come andrà: finiranno i soldi, io per forza di cose dovrò dare le dimissioni e diranno Nino D'Angelo ha affondato il Trianon. Già me li immagino i titoli sui giornali. È un gioco molto strano, al quale non intendo prestarmi. Cambiare idea? Firmo soltanto se ho certezze sul cartellone e sul mio compenso. Visto che l'altra volta non mi hanno pagato, anch'io ho un po' paura»". Tra i creditori, che avanzano in tutto oltre 900mila euro, c'è infatti lo stesso D'Angelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento