menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Neve sul Vesuvio

Neve sul Vesuvio

Arrivano freddo e neve: raccomandazioni della Protezione civile

La situazione tenderà a peggiorare nei prossimi giorni quando la colonnina di mercurio potrà scendere anche di tre gradi sotto lo zero nelle zone interne. Mare molto mosso o agitato

A partire dalla serata e fino a giovedì la Protezione civile della Regione Campania, come già annunciato, prevede un generale peggioramento delle condizioni meteorologiche con un graduale aumento della nuvolosità associata a precipitazioni sparse che, in montagna, nelle zone al di sopra dei 600 metri, assumeranno anche carattere nevoso.

Ci sarà inoltre un ulteriore abbassamento delle temperature: la colonnina di mercurio potrà scendere anche di tre gradi sotto lo zero nelle zone interne. Il mare si presenterà molto mosso o agitato e i venti, da domani, spireranno da Nord moderati o forti.


L'assessore alla Protezione civile della Regione Campania Edoardo Cosenza raccomanda "agli enti preposti, già informati attraverso gli avvisi diramati dalla Sala operativa, di disporre le attività di vigilanza sul territorio tese alla verifica del regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi per lo smaltimento delle acque meteoriche e di vigilare sulle condizioni della viabilità. Per le previste nevicate, si segnala la necessità di allertare le strutture assistenziali per un eventuale soccorso alle fasce deboli della popolazione (anziani, ammalati e senza fissa dimora) che potrebbero risentire delle basse temperature. Si invitano i cittadini ad assumere atteggiamenti prudenti e gli automobilisti ad utilizzare pneumatici da neve o catene, se diretti verso zone interne o appenniniche. Il Centro funzionale e la Sala operativa seguiranno l'evolversi della situazione". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento