rotate-mobile
Cronaca

Neonato ustionato, convalidato l'arresto per i genitori

A padre e madre era stata tolta la potestà genitoriale e una delle ipotesi in campo è che abbiano cercato di nascondere la nascita del bimbo per evitare che fosse loro tolto, come in realtà già accaduto con altri due figli

E' stato convalidato l'arresto di C B. 46 anni, e A.T. 36 anni, i genitori del bimbo nato in una abitazione di Portici e ricoverato al Santobono di Napoli per lesioni e ustioni. Sono accusati di maltrattamenti in famiglia e abbandono di minore.

Il gip Rosaria Maria Aufieri ha confermato anche la custodia cautelare in carcere per l'uomo a Poggioreale. La donna è ancora ricoverata e piantonata nel reparto di psichiatria dell'Ospedale del Mare. Il bimbo era nato tre giorni prima dell'arresto con parto in casa.

Tolta la potestà genitoriale

I militari sono intervenuti nell'abitazione situata in via Diaz a Portici, allertati dal 46enne.  A padre e madre era stata tolta la potestà genitoriale e una delle ipotesi è che abbiano cercato di nascondere la nascita del bimbo per evitare che fosse loro tolto, come in realtà già accaduto con altri due figli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato ustionato, convalidato l'arresto per i genitori

NapoliToday è in caricamento