Cronaca

Neonato di 2 mesi schiacciato da infermiera: non dovrà essere operato

La prognosi resta riservata, ma il bimbo è in netto miglioramento

Il bimbo di 2 mesi era tra le braccia di una infermiera quando la donna è caduta per le scale rovinandogli addosso. Il fatto è accaduto nel pronto soccorso dell'Umberto I di Nocera Inferiore, l'infermiera stava portando il neonato nel reparto di pediatria quando è scivolato.

Per il bimbo si è reso necessario il trasferimento al Santobono di Napoli. Le sue condizioni sono nettamente migliorate, non è necessaria infatti alcuna operazione. Il neonato per il momento resterà nel reparto di neurochirurgia, in quanto la prognosi non è ancora stata sciolta, ma non versa in pericolo di vita, nonostante fosse arrivato al Santobono in condizioni critiche. Accanto a lui i genitori, originari di Nocera Superiore.

La Procura della Repubblica del tribunale di Nocera attende informazioni sull’incidente per aprire un fascicolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato di 2 mesi schiacciato da infermiera: non dovrà essere operato

NapoliToday è in caricamento