menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonato morto al Monaldi: decisa autopsia. Due indagati

Sarà conferito oggi, dal pubblico ministero Aldo Ingangi della Procura della Repubblica di Napoli, l'incarico ad un per effettuare l'autopsia sul corpo del neonato morto all'ospedale Monaldi sabato scorso

Avverrà oggi, molto probabilmente, l'autopsia sul corpo del neonato morto all'ospedale Monaldi sabato scorso. Il pubblico ministero Aldo Ingangi della Procura della Repubblica di Napoli conferisce l'incarico per effettuare l'esame autoptico.

Il piccolo era arrivato alla struttura sanitaria proveniente dall'ospedale egli Incurabili, dove era nato in condizioni critiche. Secondo i familiari del bambini i soccorsi erano arrivati in ritardo per un guasto dell'ascensore della struttura sanitaria.


La famiglia Giordano, di Caserta, ha nominato un consulente di parte, l'avvocato Bernardino Lombardi del foro di Santa Maria Capua Vetere. Al momento, per questo episodio sono indagate due persone tra cui un medico mentre la Procura ha nominato tre consulenti d'ufficio. "I miei assistiti sono scossi per quanto accaduto, ma sicuramente fiduciosi nell'operato della magistratura", si è limitato a riferire il penalista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento