menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La donnola Duke di Zootropolis

La donnola Duke di Zootropolis

Neoborbonici contro Disney: "Zootropolis discrimina i napoletani"

Minacciano di portare in tribunale il colosso Usa. Indice puntato verso un villain della pellicola, la donnola Duke, personaggio "che vive in maniera truffaldina ed è doppiato con accento napoletano"

Disney discrimina i napoletani? Secondo i neoborbonici sì, al punto che il movimento pare deciso a portare in tribunale il colosso Usa. Indice puntato contro il nuovo film della casa di Topolino, “Zootropolis”, film d'animazione in cui a minacciare la serenità di una cittadina popolata da animali è – tra i vari villain – la donnola Duke. Neanche a dirlo, in Italia doppiata in napoletano (dal campano Frank Matano).

Il movimento neoborbonico ha chiesto a Disney Italia chiarimenti, scuse e risarcimenti morali e materiali per il personaggio, “che vive in maniera furba e truffaldina ed è doppiata con marcato accento napoletano”.

“Si tratta della diffusione, poco importa se volontaria o meno - scrivono gli autori della denuncia - dei soliti immotivati e intollerabili luoghi comuni a danno dei napoletani. Una diffusione ancora più grave se si considera che il film sarà visto da milioni di spettatori (soprattutto bambini)”.

Non è la prima volta che in un cartone animato viene applicato lo stereotipo territoriale. Uno dei più noti esempi del genere è quello che riguarda il commissario Clancy Winchester (nella versione originale Wiggum) nella nota e storica serie de I Simpson.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento