Navigator contro la Regione, de Magistris: "Abbiamo soluzione alternativa"

Il sindaco ha scritto al Ministro Di Maio ipotizzando una strada diversa per i 471 navigator vincitori del concorso ma non ancora assunti: "Possono lavorare in altri enti pubblici"

(Protesta dei navigator esclusi)

"Abbiamo prospettato una possibile soluzione alternativa per sbloccare questa situazione indegna dei navigator della Campania, l'unica regione dove non possono iniziare a lavorare". Lo ha spiegato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris al termine di un incontro, nel palazzo del Consiglio comunale in via Verdi, con i 471 navigator vincitori del concorso per la Campania ma fermi a seguito della mancata firma da parte della Regione alla convenzione con l'Anpal.

Navigator, la lettera di uno degli esclusi a Mattarella

De Magistris avrebbe, secondo quanto raccontato da uno degli aspiranti navigator, scritto al Ministro Luigi Di Maio indicando una possibile soluzione: il Comune di Napoli si attiverebbe per fare in modo che i 471 navigator possano lavorare in altri enti pubblici campani. "Vogliamo un percorso immediatamente percorribile. Questa ingiustizia va superata", conclude de Magistris. 

(Il video della web tv del Comune di Napoli che riassume la vicenda)

MINISTERO DEL LAVORO - Dal Ministero fanno sapere "di non aver ricevuto nessuna proposta operativa del Comune di Napoli" riguardante la questione dei navigator. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento