rotate-mobile
Cronaca

I rifiuti di Napoli saranno bruciati a Palma de Maiorca

L'immondizia prodotta dai 92 comuni di Napoli e provincia sarà inviata via nave al parco tecnologico ambientale di Son Reus nelle Baleari

Dopo essere stati trasportati per lungo tempo in Olanda, i rifiuti dei 92 comuni di Napoli e provincia, ora trovano una nuova casa nelle isole Baleari e più precisamente a Palma de Maiorca, che accoglierà il cargo via nave nel proprio porto per poi bruciare l'immondizia nostrana nel parco tecnologico ambientale di Son Reus.

Il primo carico di rifiuti verso la Spagna, che è stata scelta perchè proponeva un prezzo maggiormente conveniente rispetto ad altre destinazioni, dovrebbe partire verso novembre come ipotizzato dalla Sapna, la società che si occupa di smaltire i rifiuti dei 92 comuni napoletani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rifiuti di Napoli saranno bruciati a Palma de Maiorca

NapoliToday è in caricamento