menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Procida, nave Caremar si insabbia nel porto

Una nave della società pubblica Caremar, la 'Naiade' si è insabbiata nel porto di Procida ed è rimasta bloccata per mezz'ora. Non ci sono stati feriti

Una nave Naiade della Caremar si è insabbiata nel porto di Procida ed è rimasta bloccata per circa mezz'ora.. Il comandante della Guardia Costiera di Procida, Gianluca Oliveti, rende noto che non c'é stato alcun problema per i passeggeri che stanno tutti bene e che si è in attesa di un rimorchiatore per disincagliare la nave.

Il Comandante della Guardia Costiera di Procida, Gianluca Oliveti, ha fatto giungere sul posto un rimorchiatore ma la nave è stata disincagliata con l'ausilio degli ormeggiatori di Procida e con alcune manovre dirette dalla Guardia Costiera. "La nave è ora ferma ed in sicurezza alla banchina. I passeggeri sono stati tutti sbarcati da un'unità straordinaria della Caremar giunta a Procida, 'l'isola di Procidà, che porterà i passeggeri ad Ischia, dove era diretta la 'Naiade' prima dell'incidente", dice Oliveti.

La Guardia Costiera ha aperto un'inchiesta per determinare le cause dell'insabbiamento.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento