rotate-mobile
Cronaca

Taxi a Natale, sì alle tariffe agevolate nel centro storico

Corse da 6 e 8 euro, due fasce per promuovere la mobilità sostenibile. Collegamenti tra Ztl e aree limitrofe come Piazza Garibaldi, il Centro Direzionale e Via Foria. E si valutano estensioni in futuro

Taxi nel centro storico: il Comune appronta un nuovo piano-tariffe per le festività Natalizie, a darne anticipazione è il quotidiano il Mattino. Per quanto non ancora ufficiale, si legge sul giornale cittadino, sarebbe ormai cosa fatta.

Prendere un taxi per spostarsi tra ztl e zone limitrofe, costerà in questi giorni di festa 6 o 8 euro, a secondo del tragitto. Secondo le prime indiscrezioni, per aree limitrofe dovrebbero intendersi ad esempio Via Foria, Piazza Bovio e  Piazza Garibaldi per quanto riguarda la tariffa più economica da 6 euro, mentre  il collegamento tra centro antico e Centro Direzionale, Via Brin o Santa Lucia dovrebbe rientrare nella seconda fascia da 8 euro.

Tariffe “scontate” che ovviamente sarebbero applicate sia ai turisti che ai cittadini napoletani, il tutto per promuovere una mobilità più sostenibile, in linea con tutte le altre iniziative che sono già state messe in campo.

La proposta dell’Amministrazione Comunale avrebbe anche già incassato l’approvazione di Uti-Consortaxi, Cgil e Usb,  mentre non avrebbe ancora firmato l’accordo la Federtaxi, che chiede di discutere anche della revisione delle tariffe standard, immobili da quasi 5 anni e leggermente più basse a Napoli rispetto alle altre città.

Non resta quindi che attendere che la notizia venga ufficializzata, mentre dal Comune si valuta anche l’estensione delle tariffe agevolate a zone ancora più distanti, ma molto frequentate e di pubblica utilità come l’aeroporto di Capodichino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi a Natale, sì alle tariffe agevolate nel centro storico

NapoliToday è in caricamento