menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasko, il pastore tedesco contro scippi e rapine

Il cane, con tanto di pettorina della polizia, è guidato da un agente e contribuisce a prevenire i reati. Se 'lanciato' dal conduttore raggiunge l'aggressore, lo blocca e lo mette a terra

Contro rapine e scippi oggi arriva sul lungomare di Napoli Nasko, un pastore tedesco di 4 anni con tanto di pettorina della polizia che, guidato da un agente, contribuisce a prevenire i reati.

"Si tratta di uno dei due cani di 'polizia giudiziaria' che utilizziamo - ha spiegato Michele Spina, dirigente dell'Ufficio prevenzione generale della Questura partenopea, che sta guidando i suoi uomini nel servizio - e se 'lanciato' dal conduttore raggiunge l'aggressore, lo blocca e lo mette a terra".


Oltre ai cani utilizzati contro gli esplosivi e la droga, il pastore tedesco svolge anche funzione di prevenzione di reati specifici, dunque, e l'iniziativa rientra nell'operazione 'Aracne', "un nome mitologico - dice il dirigente dell'Upg - che intende testimoniare la volontà di tessere una rete di prevenzione sempre più efficace". Gli interventi saranno effettuati anche nei giorni feriali nelle diverse zone della città e non solo nelle zone a traffico limitato. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Apre l'hub vaccinale di Capodichino. De Luca: "Il più attrezzato d'Italia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento