rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Pomigliano d'arco

Nascondeva fucili e pistole in una botola del cimitero

I militari hanno sequestrato tutto l'arsenale, che sarà ora sottoposto ad esami balistici per accertarne il loro impiego in eventuali agguati di camorra

Singolare nascondiglio quello scelto da un uomo che ha pensato bene di nascondere in una botola del camposanto di Pomigliano d'Arco, un vero e proprio arsenale, con armi prive di matricola e quasi un migliaio di cartucce.

A scoprire i fucili e le pistole, i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna, che nel corso di alcuni servizi di controllo, hanno trovato, ben nascosti in una botola all'interno del luogo sacro, un fucile a pompa calibro 12, una pistola mitragliatrice calibro 45, una pistola mitragliatrice calibro 7,62 ed una pistola mitragliatrice calibro 9, tutte con matricola abrasa, oltre a mille cartucce di vario calibro. (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva fucili e pistole in una botola del cimitero

NapoliToday è in caricamento