"Riattivare collegamento marittimo delle ore 07.05 da Napoli verso Forio d'Ischia"

"Ci avviamo, tra l'altro, verso il periodo di riapertura scolastica oltre che verso il graduale riavvio di tutte le attività commerciali. Per questi motivi vi è necessità di ripristinare un collegamento ritenuto di fondamentale importanza per la collettività", spiega Serrapica

"Su sollecitazione di diverse categorie professionali e di utenti e pendolari ho personalmente scritto all'ufficio Trasporti della Regione Campania al fine di sollecitare la riattivazione del collegamento marittimo delle ore 07.05 da Napoli verso Forio d'Ischia, ritenuto di fondamentale importanza per molti cittadini che lavorano sull'isola e che, per motivi ancora non chiari, non sempre è garantito".

È quanto dichiara in una nota l'ing. Vittorio Serrapica candidato per Centro Democratico alle prossime elezioni regionali della Campania (circoscrizione napoletana).

"Ci avviamo, tra l'altro, verso il periodo di riapertura scolastica oltre che verso il graduale riavvio di tutte le attività commerciali. Per questi motivi vi è necessità di ripristinare un collegamento ritenuto di fondamentale importanza per la collettività", conclude Serrapica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento