Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Schiavi delle quattro ruote: a Napoli record di auto inquinanti

Se ne è parlato nella giornata di studi organizzata dall'Istituto Cervantes di Napoli e intitolata "Basi scientifiche e tecniche per migliorare la qualità dell'aria urbana"

Gas di scarico

Napoli e Barcellona: queste le metropoli europee con la maggiore densità di autovetture. Se ne è parlato nella giornata di studi organizzata dall’Istituto Cervantes di Napoli, intitolata "Basi scientifiche e tecniche per migliorare la qualità dell’aria urbana", che ha visto come relatore il professor Xavier Querol, ricercatore spagnolo del Csic (Consejo Superior de Investigaciones Cientificas) tra i massimi esperti mondiali di tematiche ambientali. Con lui sono intervenuti il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo e il fondatore di Città di Partenope Claudio Agrelli.


I dati sono certamente allarmanti. Napoli si conferma la metropoli italiana con il peggior utilizzo di autovetture nelle ore del giorno. A fronte di una dotazione di auto di 570 per 1000 abitanti, nelle strade partenopee si muovono ogni giorno 4.700 auto per chilometro quadrato, un dato fortemente condizionato dal forte afflusso di veicoli provenienti dall’hinterland.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiavi delle quattro ruote: a Napoli record di auto inquinanti

NapoliToday è in caricamento