rotate-mobile
Cronaca Sant'antimo

Giallo nella casa accoglienza: 45enne napoletano ritrovato senza vita

Indagini in corso da parte dei Carabinieri

Giallo sulla morte di un 45enne napoletano ritrovato senza vita nella casa alloggio "Il Sorriso e il Sole" a Baia e Latina, in provincia di Caserta. Il corpo dell'uomo esanime è stato scoperto da altri pazienti della casa d'accoglienza di via Sturzo e subito è scattato l'allarme. 

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i carabinieri della stazione di Pietramelara e i sanitari del 118. Sulla morte dell'uomo ora indagano i militari dell'Arma che hanno raccolto anche le testimonianze del personale e di diversi ospiti della struttura. 

La salma del 45enne, sembra originario di Sant'Antimo, è stata trasferita presso il reparto di medicina legale dell'ospedale di Caserta per l'esame autoptico che chiarirà la causa del decesso.

Leggi la notizia su CasertaNews.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo nella casa accoglienza: 45enne napoletano ritrovato senza vita

NapoliToday è in caricamento