rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Da Napoli a Milano per truffare anziane: in manette un 42enne

Scoperto ed arrestato dai Carabinieri

Da Napoli a Milano per mettere a segno una truffa. Per questo motivo un 42enne è stato arrestato dai Carabinieri nel capoluogo lombardo.

L'uomo - come riferisce MilanoToday - è stato fermato dai militari proprio mentre usciva da un palazzo, sotto l'abitazione di un'anziana donna di ottantasei anni, che lui e i suoi complici avevano appena raggirato. In mano aveva i soldi, 300 euro, e i gioielli, tutti rigorosamente in oro, per 300 grammi complessivi. 

Stando a quanto accertato dai Carabinieri della V sezione del nucleo investigativo, tre ore prima il "telefonista" - l'uomo della banda specializzato nel contattare le vittime - aveva telefonato alla donna e le aveva detto che il figlio aveva avuto un incidente grave ed era stato fermato dai carabinieri perché senza assicurazione. In cambio della libertà del ragazzo - questa la proposta del finto avvocato - la donna avrebbe dovuto consegnare a un collaboratore del legale soldi in contanti e oro. 

Dopo tre ore di continui contatti telefonici, il 42enne si è presentato per "riscuotere". Purtroppo per lui, però, ad attenderlo c'erano i miltari, già allertati da diversi residenti della stessa strada che avevano ricevuto telefonate identiche e avevano deciso di chiamare il 112. 

TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SU MILANOTODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Napoli a Milano per truffare anziane: in manette un 42enne

NapoliToday è in caricamento