Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Napoletani scomparsi in Messico, il Procuratore di Jalisco: "Li cerchiamo vivi"

Fausto Mancilla, procuratore regionale di Jalisco, ha parlato con alcuni giornali messicani: "Li cerchiamo costantemente, nulla ci fa pensare siano morti. Ogni minuto che passa è un'eternità"

Il procuratore regionale di Jalisco, Fausto Mancilla, ha assicurato che le autorità stanno cercando i tre napoletani scomparsi, vivi, perché non nulla lascia pensare i tre siano morti. In un'intervista ai giornali messicani, Mancilla ha sottolineato che si stanno cercando altri tre o quattro che potrebbero essere responsabili della scomparsa dei tre uomini rapiti il ??31 gennaio nel comune di Tecalitlán. Soffermandosi sulle dichiarazioni del figlio di Raffaele Russo (che aveva detto che le istituzioni stavano perdendo tempo) il Procuratore ha detto che "il tempo è vitale, ogni minuto è un'eternità, dal primo giorno l'Ufficio del Procuratore specializzato per le persone scomparse ha preso provvedimenti in merito"

"La situazione legale dei tre napoletani non cambia il fatto che sono dispersi e dobbiamo cercarle", ha concluso Fausto Mancilla. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoletani scomparsi in Messico, il Procuratore di Jalisco: "Li cerchiamo vivi"

NapoliToday è in caricamento