Napoletani scomparsi in Messico, il governo tedesco: "Non andate in Jalisco"

Sorpreso il segretario del turismo dello stato messicano, Enrique Ramos Flores: "Non credo che il caso dei tre napoletani possa influenzare il turismo"

Il Ministero degli Affari Esteri tedesco ha consigliato i propri cittadini di evitare alcune zone del Messico se si intende viaggiare oltreoceano. Tra le zone 'calde' sconsigliate ai tedeschi c'è lo stato di Jalisco, dove i tre napoletani Raffaele Russo, Antonio Russo e Vincenzo Cimmino risultano scomparsi da quasi un mese, venduti dai poliziotti a una banda criminale per 43 euro. Il governo tedesco ha richiesto "estreme precauzioni" ai connazionali che vogliono visitare le aree rurali di Jalisco e di evitare il transito stradale di notte. Un appello che in Messico è stato recepito con sorpresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enrique Ramos Flores, segretario del turismo dello stato di Jalisco, ha dichiarato: "Jalisco è uno stato molto conosciuto e la ricchezze delle sue caratteristiche. Il turismo continua a crescere. Non credo che il caso dei tre napoletani influenzerà il turismo", ha detto Ramos Flores. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento