Lo chiamano 'Cinturone Rosso': qui sono scomparsi i tre napoletani in Messico

Uno studio della Commissione Diritti Umani di Jalisco: negli ultimi 4 anni 14mila sparizioni nello stato confederato messicano. Il triste conteggio del difensore civico

(foto excelsior / CEDHJ)

Abbiamo voluto raccontarvi gli 'infernali' numeri dello stato di Jalisco, stato confederato messicano dal quale sono spariti i tre napoletani (Raffaele, Vincenzo e Antonio). Si parla di circa 1400 omicidi all'anno, la media di quattro morti al giorno. Ma quello che sconvolge sono i numeri delle sparizioni. Nel solo stato di Jalisco (lo ricordiamo, 7 milioni di abitanti), negli ultimi quattro anni ci sono state oltre 14mila sparizioni. La Commissione dei diritti umani a Jalisco (che nei giorni scorsi ha chiesto risposte formali alla Procura, ordinando un'accelerazione nelle ricerche dei tre napoletani) l'ha definita "il Cinturone rosso". Quella che vediamo in foto è una zona a sud di Jalisco, che, solo da gennaio a ottobre del 2017 ha contato 237 persone scomparse. 

"A Tamazula de Gordiano sono stati segnalati 16 uomini; a San Gabriel, 18 uomini e tre donne; a Tuxcacuesco, 21 uomini; in El Grullo, 25 uomini e quattro donne; a Zapotlán El Grande, 29 uomini e quattro donne; a Casimiro Castillo, 29 uomini e una donna; Cihuatlán, 36 uomini e cinque donne; a La Huerta, 43 uomini e quattro donne; Autlán de Navarro, 49 uomini e sette donne": è il triste conteggio che, su diversi giornali messicani, fa il difensore civico di Jalisco, Alfonso Hernández Barrón. In questa zona è inclusa anche Tecalitlan, la cittadina dove per l'ultima volta sono stati segnalati Raffaele, Antonio e Vincenzo: era il 31 gennaio del 2018. Da allora le ricerche proseguono senza sosta anche se, secondo i familiari, in maniera depotenziata. Per questo le donne della famiglia hanno deciso, coscienti del rischio che corrono, di partire per cercare i familiari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento