Una medaglia per i due napoletani prigionieri dei lager nazisti

 

Il prefetto di Napoli ha conferito due medaglie d’onore alla memoria di Raffaele Capasso e di Michele Spinelli, entrambi catturati nel settembre del ’43 e deportati nei campi di concentramento nazisti. L'iniziativa rientra nel calendario di eventi delle giornate della memoria, volte al ricordo dell'orrore nazifascista. "Sono testimonianze fondamentali - ha affermato il sindaco Luigi de Magistris - perché è uno scempio accaduto non troppo tempo fa, nelle griglie di quella che era la legalità del tempo. Ricordare ci serve a non ricadere negli stessi errori". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento