Messaggi e pupazzi per Noemi davanti al Santobono: "Un muro per non dimenticare quanto accaduto"

La proposta dell'avvocato Pisani del muro permanente dedicato a Noemi, le cui condizioni di salute appaiono in costante miglioramento

"I genitori della bambina mi dicono che la bambina sta mostrando dei miglioramenti e sono felici perché è un vero miracolo, ritengo che stiamo vincendo la battaglia più difficile poi dovremo occuparci di farci assicurare dalla giustizia la pena più severa per tutti i responsabili della sparatoria, dai mandanti al killer, a chi sa e non parla", rivela a NapoliToday l'avvocato Angelo Pisani, legale della bimba ferita in un agguato in piazza Nazionale.

Un muro per Noemi

Sono tanti nel frattempo i messaggi di incoraggiamento per la la bimba di quattro anni, lasciati dai passanti sul cosiddetto "Muro di Noemi", davanti al Santobono. "I genitori e i napoletani uniti tutti nell'affetto per Noemi. Sono tanti e commoventi i messaggi di affetto per la piccola lasciati in bella mostra all’esterno del nosocomio, unitamente a pupazzi e foto di ogni tipo. Chiediamo tutti alle istituzioni, al Direttore Generale del Santobono Pausilipon, donna particolarmente sensibile e dalle spiccate doti umane, di organizzare un tavolo per la realizzazione di questa grande opera che parte dal cuore dei napoletani. Una parte selezionata di quanto si sta raccogliendo, messaggi, pupazzi, striscioni, per Noemi deve restare nel tempo, a testimonianza del grave episodio accaduto alcune settimane fa. L’opinione pubblica non deve assolutamente dimenticare e solo lasciando un segno permanente, nell’ambito del progetto di rifacimento dell’area, aiuterà a segnare le coscienze di oggi e di domani. La piccola per fortuna è salva, grazie a un vero miracolo e dobbiamo fare in modo di ricordarlo negli anni", conclude Pisani.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento