Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Morto per salvare l'amichetto: un murale per Francesco Paolillo

L'opera sarà inaugurata nei prossimi giorni

A Ponticelli arriva un murale in ricordo di Francesco Paolillo:il 14enne che morì precipitando in un cantiere abbandonato in via Carlo Miranda nel 2005. L’opera porta la firma di Domenico Tirino e raffigura il piccolo nei panni di Superman. Il murale è ispirato a una fotografia scattata, per Carnevale, quando Francesco aveva circa 8 anni.

Era il 25 ottobre del 2005 quando Francesco aiutò un suo amico a risalire da uno scavo nel cantiere dove era scivolato, ma per cause mai accertate a precipitare poi fu lo stesso Francesco. Nel febbraio del 2020 gli è stata anche intitolata una piccola traversa di via Carlo Miranda e un'area verde che oggi si trova nel degrado.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto per salvare l'amichetto: un murale per Francesco Paolillo

NapoliToday è in caricamento