Cronaca

Folgorato da una scarica elettrica, Vincenzo lascia la moglie e il suo figlioletto

Tanti i messaggi di cordoglio per una morte assurda

foto di repertorio

Indagine dei carabinieri di Aversa sull’incidente mortale che è costato la vita a Vincenzo Nave, 33 anni, originario di Giugliano in Campania. Il giovane si trovava in via Campostrino a Cesa, impegnato ad eseguire dei lavori sopra ad una impalcatura quando è stato colpito da una forte scossa elettrica ed è violentemente precipitato al suolo. Per Vincenzo non c'è stato nulla da fare, inutili i tentativi di rianimazione. Lascia una moglie e un bimbo piccolo, come riporta Casertanews.

Tantissimi sono i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia in queste ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato da una scarica elettrica, Vincenzo lascia la moglie e il suo figlioletto

NapoliToday è in caricamento