menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a conferire rifiuti senza differenziarli o fuori orario: 500 euro di multa

Controlli Tutela Ambientale in tutta la città

Irrogate sanzioni per l'uso dei sacchi in plastica neri, ormai vietati per il conferimento di qualsiasi tipo di rifiuti e per il conferimento dell'organico non conforme perchè misto ad altri rifiuti. Ciascun illecito è stato sanzionato con la multa di € 500,00 per il conferimento irregolare come previsto dall’ordinanza sindacale e con ulteriori € 50,00 per l'uso dei sacchi neri come prescrive la normativa in materia.

Multate principalmente ancora attività di somministrazione quali bar, ristoranti e alimentari al centro come a Pianura, al Vasto e a Posillipo. Sei attività verbalizzate a via Firenze, due Bar, due negozi di oggettistica e due di pelletterie. Due attività sanzionate in via Bologna, una Kebaberia ed un Panificio che gettavano rifiuti misti e gli imballaggi di cartone sul marciapiedi. In via San Biagio dei Librai e in Via Tribunali sanzionati 4 gestori, un Bar, Pasticceria e una Pizzeria; in via Manzoni multati una pizzeria, un Parrucchiere e un ortofrutta; multato un Panificio in Piazzetta Arenella e un ristorante in via D'Annibale, oltre a tre attività, un Bar e due attività di alimenti da asporto. A Pianura in via Pablo Picasso, via Russolillo e in via Catena multati un Bar e due alimentari e una pasticceria, in via Giotto multato un cittadino per aver abbandonato un sacco di rifiuti a terra accanto alle campane della differenziata. Nella zona industriale a Gianturco nella omonima via multato un ristoratore nonchè in via Carlo di Tocco, in via B. Brin, cittadini perchè conferivano rifiuti fuori orario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento