rotate-mobile
Cronaca Afragola

Soste vietate nei posti riservati ai disabili, blitz della Municipale

Elevate multe ad Afragola. L'operazione "Stallo libero" continuerà nei prossimi giorni

Ad Afragola, dove pochi giorni fa ad una donna disabile furono squarciate le gomme per aver preteso da un automobilista di parcheggiare dove le spettava, la polizia locale ha portato a termine un'operazione denominata "Stallo libero".

Coordinata dal comandante della Municipale Michele Orlando, è volta ad "azzerare totalmente gli abusi da parte degli automobilisti menefreghisti e di permettere alle persone con disabilità di trovare liberi i parcheggi a loro assegnati". Sono circa una decina le multe elevate fino a questo momento.

"Siamo felici che il Comandante della Polizia Municipale abbia attivato questa iniziativa - dichiara Asia Maraucci, presidente de 'La Battaglia di Andrea' - da oggi ci dovrà essere tolleranza zero per chiunque impedisca ai disabili di parcheggiare e soprattutto gli limiti la sua libertà, creandogli problemi con azioni irregolari ed illegali, ciò che é successo ad Anna non si deve più ripetere".

"A parole tutti dicono di rispettare i disabili ma nei fatti in troppi se ne fregano. Proprio pochi giorni fa - spiega il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli da sempre in prima linea per i diritti dei disabili - una persona a via Salvator Rosa ha preteso di sostare sullo stallo destinato ai disabili e nonostante le mie proteste non ha voluto spostarsi adducendo motivazioni indegne. Poichè giocava il Napoli le forze dell'ordine impegnate in forze per l'evento non mi hanno potuto garantire alcun intervento immediato nonostante diverse segnalazioni telefoniche. Per non parlare della causa che ho in corso con un imprenditore napoletano che amava riprendersi mentre sostava con la sua Ferrari sugli stalli per i disabili. Invece di scusarsi mi ha riempito di insulti e diffamato per mesi. Circa il 50% degli stalli per disabili nei comuni di Napoli e provincia secondo le segnalazioni che ci arrivano vengono occupati da chi non ne ha diritto, il 70% degli scivoli per disabili vengono ostruiti a causa della sosta selvaggia. Per non parlare di tutti i disabili che vengono quotidianamente insultati e minacciati da chi "ruba" il loro posto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soste vietate nei posti riservati ai disabili, blitz della Municipale

NapoliToday è in caricamento