Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

I nuovi strumenti tecnologici dei vigili per multare i trasgressori

Installati sulle volanti degli apparecchi che permettono di riconoscere auto e targhe di di vetture che hanno commesso infrazioni non sanzionate

La Polizia Municipale di Napoli attraverso le apparecchiature per la rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada, “Targa System” e “Car System”, ha individuato negli ultimi giorni tre veicoli con numerosi verbali per infrazioni al Codice della Strada non notificati perchè gli utilizzatori non erano rintracciabili.
Il nuovo progetto prevede l’installazione sui veicoli in dotazione di telecamere connesse ad un sistema computerizzato, controllato dagli agenti a bordo, dotato di una “blacklist” di targhe di veicoli intestati a persone che risultano irreperibili per le notifiche di molteplici sanzioni per violazioni al Codice della Strada.

Agenti della Municipale appartenenti alla U.O. San Lorenzo hanno intercettato tre veicoli, con targa di paesi esteri. Il primo veicolo, in sosta vietata e in assenza del trasgressore, è stato prelevato con carro attrezzi mentre per gli altri due veicoli si è proceduti all’identificazione dei conducenti F.R. e M.S. entrambi napoletani di anni 25 che saranno chiamati a rispondere delle proprie responsabilità attivando la procedura per la notifica dei verbali ed il recupero delle somme dovute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nuovi strumenti tecnologici dei vigili per multare i trasgressori
NapoliToday è in caricamento