rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Pozzuoli

Alcol a minori, assembramenti da discoteca: pioggia di multe per i locali di Pozzuoli

A sottolineare i controlli operati ieri dalla polizia municipale puteolana è il sindaco della città flegrea, Vincenzo Figliolia

Nel corso di una serie di controlli sul territorio, gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli hanno verbalizzato e chiuso per cinque giorni due locali di intrattenimento sul litorale di Licola perché pieni di persone in piedi ad ascoltare musica, assembrate e prive di dispositivi di protezione individuale.
Sanzionati anche due titolari di bar nel centro storico per somministrazione di alcolici a minori e denunciato e allontanato con daspo due parcheggiatori abusivi.

"Come ho già avuto modo di dire, per coloro che con l'alcol mettono a repentaglio la salute dei nostri giovani, in alcuni casi praticamente dei bambini, saremo inflessibili. Non ci fermeremo con i controlli e applicheremo tutte le sanzioni che la legge ci consente – spiega il sindaco puteolano Vincenzo Figliolia – Quanto ai locali chiusi per assembramenti, capisco che i giovani vogliano divertirsi e che le attività spingono per recuperare terreno dopo il periodo di chiusura e la crisi economica, ma dobbiamo tener presente che il Covid non è debellato e lo dimostrano gli ultimi dati che riguardano Pozzuoli e l'intera regione. Per cui le misure di contenimento del virus vanno rispettate e occorre indossare sempre la mascherina. Solo così e con l'aiuto del vaccino potremmo venirne fuori. Ringrazio la polizia municipale per l'attività svolta e per l'impegno quotidiano profuso volto a far rispettare le regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol a minori, assembramenti da discoteca: pioggia di multe per i locali di Pozzuoli

NapoliToday è in caricamento