Picchia l'ex fidanzata e un amico, poi li rapina: arrestato

I militari hanno accertato che il 31enne, da cinque mesi, perseguitava la donna

I carabinieri della stazione di Mugnano hanno arrestato per rapina e atti persecutori un 31enne che, nella tarda serata di ieri in via Turati, aveva aggredito la sua ex fidanzata 22enne e un amico 24enne della giovane, sottraendo a entrambi gli smartphone prima di darsi alla fuga.

Il 31enne è stato immediatamente rintracciato e bloccato. Durante perquisizione personale, è stato trovato in possesso dello smartphone sottratto al ragazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la 22enne e il 24enne, le cure presso l’ospedale San Giuliano. I militari hanno accertato che il 31enne perseguitava la ragazza dalla fine della relazione sentimentale, ormai cinque mesi. L’arrestato è ora ai domiciliari nella sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento