Lunedì, 17 Maggio 2021
Festa del Subbuteo a Mugnano
Cronaca

Mugnano, una domenica tra il ludico e il sociale negli spazi restituiti alla cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Una bella iniziativa si è tenuta domenica presso la chiesa di Santa Maria in via Diaz a Mugnano. L'associazione culturale Moviarte ha infatti organizzato una rappresentazione di uno dei giochi più diffusi gli anni 80: il subbuteo. La dimostrazione pubblica, con la possibilità per tutti di giocare gratuitamente e divertirsi imparando a rispettare le regole, è avvenuta anche con il supporto dei campioni internazionali del club di subbuteo Napoli Fighters.

Ottima la partecipazione dei cittadini, particolarmente significativa quella di bambini e ragazzi, a dimostrazione della sete di aggregazione presente sul territorio, che è necessario soddisfare nei modi più vari e offrendo sempre maggiori alternative ludiche, sociali e culturali.
 
Presenti a sostenere l'iniziativa anche diverse realtà sociali, associative e politiche locali, tra le quali l'associazione di lotta alla criminalità, che opera principalmente con i bambini e i ragazzi di Scampia, (R)esistenza che ha partecipato con la presenza del Presidente Ciro Corona.

Il successo di iniziative come questa valorizza sempre di più la liberazione della chiesa di Santa Maria effettuata dal comitato civico Cambiamo Mugnano (anch'esso presente per sostenere e partecipare alla manifestazione) lo scorso inverno. La chiesa, restituita ai cittadini dopo oltre vent'anni, rappresenta infatti oggi un indispensabile luogo di aggregazione in un territorio sempre più carente di servizi e spazi pubblici, un luogo oramai costantemente attraversato da varie associazioni del territorio. Un punto divenuto nevralgico per l'interazione e la socializzazione tra cittadini.

Su questo punto si è espresso favorevolmente anche il consigliere comunale Mauro Romualdo, presente all'iniziativa ludico-sociale di Moviarte. "E' importante per i cittadini e per le associazioni avere uno spazio come questo da utilizzare per scopi culturali e sociali, un punto d'incontro centrale, che affaccia sulla piazza principale del paese. Uno spazio che vissuto in questo modo, con l'alternanza, l'integrazione e l'interazione delle iniziative di cittadinanza, comitati e associazioni del territorio può solo far bene al futuro di questa comunità, diffondendo i valori della condivisione, della cultura e del lavoro volontario e attivo finalizzato unicamente a migliorare lo stato attuale di un territorio martoriato da inquinamento e difficoltà di ogni genere".

COMITATO CIVICO CAMBIAMO MUGNANO - comunicato stampa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mugnano, una domenica tra il ludico e il sociale negli spazi restituiti alla cittadinanza

NapoliToday è in caricamento