Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli imprenditori della movida: "Non vogliamo un altro lockdown"

Riunione sul lungomare per avanzare proposte alla Regione Campania evitare restrizioni a ristoranti, bar e locali: "Possiamo lavorare rispettando le regole"

La Campania, da settimane, è prima o seconda regione per aumento di contagi. Un trend che fa temere un nuovo lockdown. Lo temono i cittadini e lo temono gli imprenditori, soprattutto quelli della ristorazione e della movida, che sono stati oggetto dell'ultima ordinanza della Regione Campania. I gestori dei locali si sono riuniti sul Lungomare di Napoli per stilare proposte da inviare a Vincenzo De Luca, in modo da scongiurare nuove restrizioni alle rispettive attività. Perché, assicurano: "....possiamo continuare a lavorare in piena sicurezza". Tra i partecipanti all'incontro, Antonino Della Notta della Camera di Commercio, Pasquale Giglio di Confesercenti e diversi imprenditori del settore, moderati dal giornalista Lorenzo Crea. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Gli imprenditori della movida: "Non vogliamo un altro lockdown"

NapoliToday è in caricamento