Cronaca

Movida oltre il coprifuoco: controlli, arresti e multe nel centro storico

Sono 32 le multe elevate dai carabinieri per mancato rispetto delle norme anti-contagio. Sciolti assembramenti nelle principali piazze del divertimento napoletano

Piazze affollate e traffico intenso ben oltre la mezzanotte. La movida napoletana si mostra, ancora una volta, allergica al coprifuco. Sono 32  le sanzioni covid elevate dai carabinieri del Comando provinciale per violazione dell'orario. Sono state arrestate tre persone, a cui si aggiunge una denuncia.

Controlli in tutta la città di Napoli, ma anche in provincia. In particolare nel centro storico, allo scattare del coprifuoco sono state sgomberate le piazze della movida e Calata Trinità Maggiore, Via Carrozzieri e Largo San Giovanni Maggiore. In quest’ultima piazza sono stati sanzionati nove giovani, due dei quali segnalati anche alla Prefettura per uso personale di marijuana.

Nella notte, invece, i militari sono intervenuti in Piazza Carolina per allontanare 20 giovani che si erano assembrati ben oltre l’orario consentito. Alla vista dei Carabinieri sono fuggiti. Solo uno di questi, un pregiudicato, è stato fermato e sanzionato. 

Controlli anche nel rione Sanità, dove sono stati sequestrati dieci motocicli perché violavano disposizioni del codice della strada. Tre persone sono state arrestate in Via Galileo Ferraris per resistenza a pubblico ufficiale. I giovani, alla vista dei carabinieri, hanno tentato la fuga finendo a sbattere contro lo spartitraffico.

Al netto dei controlli, traffico intenso è stato registrato ben oltre l'una di notte al Vomero, a Posillipo e nel centro storico. Dal 21 giugno la Campania diventerà zona bianca e, quindi, il coprifuoco decaderà. Resteranno in vigore solo le disposizioni relative a mascherina, anche all'aperto, al distanziamento sociale e al divieto di assembramenti. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida oltre il coprifuoco: controlli, arresti e multe nel centro storico

NapoliToday è in caricamento