rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

L'assessore Armato: “Spostiamo la movida al Centro direzionale”

La proposta dell'assessore al turismo della giunta Manfredi

“La questione della movida selvaggia è una delle tante emergenze che abbiamo trovato quando ci siamo insediati come giunta Manfredi. È un’emergenza che ha tanti aspetti, anche di ordine pubblico, perché accadono cose raccapriccianti. Ad essa abbiamo dato una risposta seppur parziale nell’ultimo week-end. Sono stati intensificati i controlli, con sanzioni pecuniarie. È un problema anche sociale perché che tanti ragazzi trovino una via di fuga dalla loro esistenza o verso la droga o verso l’alcool è un problema anche per la loro salute. C’è bisogno di un’opera culturale per salvare questi ragazzi. Ieri abbiamo iniziato una road map di incontri. Ci siamo confrontati con i presidenti della municipalità e devo dire che i presidenti hanno espresso il loro apprezzamento per questo metodo, con il quale proseguiremo. Dall’incontro è venuta fuori una richiesta di maggiori controlli e di una chiusura anticipata dei locali. Serve davvero un’azione duratura. Noi dovremmo cercare di spostare le attività, ma è una cosa molto difficile. Potremmo cercare di delocalizzare alcune di queste attività in altre zone della città come Agnano o il Centro Direzionale. Naturalmente ci confronteremo anche con gli esercenti”. Lo ha dichiarato Teresa Armato, assessore al turismo, intervenendo in diretta nella trasmissione Barba&Capelli, di Corrado Gabriele, in onda su Radio CRC

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Armato: “Spostiamo la movida al Centro direzionale”

NapoliToday è in caricamento