rotate-mobile
Cronaca

Accumula un grosso debito con Tangenziale di Napoli per pedaggi non pagati: denunciato motociclista

La scoperta della polizia a seguito di una querela presentata da Tangenziale

A seguito di una querela della società Tangenziale di Napoli S.p.A. per l’elusione del pagamento del pedaggio autostradale dal 2008 fino ad oggi, gli investigatori della sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno iniziato le loro indagini alla ricerca del conducente di un motociclo che, transitando nelle piste Telepass della Tangenziale di Napoli, ha più volte evitato il pagamento del pedaggio coprendo parzialmente la targa con il piede.

Questo espediente è diventato un escamotage molto comune tra i conducenti di motocicli i quali, con una manovra spericolata, spostano il piede dietro lo scooter fino a coprire la targa mentre oltrepassano il casello, pur sapendo di essere ripresi dalle telecamere di sicurezza.

I poliziotti hanno individuato il numero di targa di nazionalità polacca ed il reale utilizzatore del motociclo ovvero un 32enne napoletano che, senza avere la titolarità di un apparecchio abbinato ad un regolare contratto per il pagamento del pedaggio, ha accumulato un debito pari ad 1.829,77 euro; pertanto l'uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per insolvenza fraudolenta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accumula un grosso debito con Tangenziale di Napoli per pedaggi non pagati: denunciato motociclista

NapoliToday è in caricamento