menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Sindaco de Magistris con Sara Daniele e Alessandro d'Urso (foto M.Parisi/NapoliToday)

Il Sindaco de Magistris con Sara Daniele e Alessandro d'Urso (foto M.Parisi/NapoliToday)

"Addove!", 20 anni di Pino Daniele in mostra al Pan

A Palazzo San Giacomo, alla presenza della figlia Sara e del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, è stata presentata la mostra del fotografo Alessandro d'Urso, dedicata all'artista partenopeo, che sarà in esposizione al Pan da metà ottobre

E' stata presentata questa mattina a Palazzo San Giacomo "Addove!", la mostra fotografica curata da Roberta de Fabritiis dedicata a Pino Daniele, che sarà in esposizione al Pan di Napoli da metà ottobre a metà gennaio.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato il fotografo autore degli scatti oggetto della mostra, Alessandro d'Urso, Sara Daniele, figlia dell'indimenticato artista partenopeo scomparso lo scorso gennaio, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e l'assessore comunale alla Cultura Nino Daniele.

Le immagini in mostra, circa 180 fotografie e video inediti, racconteranno Pino Daniele nel periodo che va dal 1990 al 2009. A margine della mostra, ci saranno inoltre molti eventi live con tanti artisti protagonisti, tra i quali anche Alessandro Siani e Raiz.

"Si tratta di una mostra frutto di 20 anni di amicizia e collaborazione con Pino - spiega Alessandro d'Urso - e che avrà il compito di mostrare questo straordinario artista nel pubblico e nel privato. Da napoletano ho proposto questa mostra al Sindaco de Magistris, che ha subito accettato".

"Addove era un termine che papà usava circa 200 volte al giorno - le parole di Sara, la figlia di Pino Daniele - . Sarà bello mostrare anche il lato umano di papà, quello di un padre affettuoso, e non solo l'artista. Voglio ringraziare tutti i napoletani per l'affetto che ci dimostrano sempre. Inoltre voglio smentire anche questa falsa leggenda su papà, che si fosse allontanato da Napoli negli ultimi anni. E' vero che non riusciva più a venirci spesso, ma lui amava la sua città più di qualsiasi altra cosa e questo amore lo ha trasmesso anche a noi in famiglia".

"Non potevamo non fare questa mostra - afferma il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris - . Pino è Napoli ed andava ulteriormente raccontato alla sua città, peraltro in un luogo simbolo come il Pan. Il Comune deve cercare di interpretare i sentimenti dei napoletani, che amavano molto Pino non solo per le sue straordinarie doti artistiche, ma anche per quelle umane".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Attualità

Anm, sciopero del personale di 24 ore l'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento