rotate-mobile
Cronaca Mugnano di napoli

Vittorio si spegne a 15 anni: il ricordo dei suoi compagni di classe

Di Mugnano, ha lottato contro un tumore. Frequentava il Melissa Bassi di Chiaiano

Vittorio Della Rotonda aveva 15 anni. Di Mugnano, si è spento dopo aver lottato contro un tumore. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui gruppi social mugnanesi per i familiari del ragazzo.
Anche l'Istituto "Melissa Bassi" di Chiaiano, il preside, i docenti, il personale ata e i compagni di classe si stringono attorno alla famiglia dell'alunno. "La tua morte ci lascia increduli, affranti, perché la morte di un ragazzo solare e buono come te colpisce profondamente l'intera comunità. Non possiamo fare altro che stringerci in un forte abbraccio e ricordarti attraverso le parole di chi ti vorrà per sempre bene", scrive l'Istituto sulla propria pagina social.

I compagni gli hanno dedicato dei messaggi.
"Eri un ragazzo dolce, bravo,sempre sorridente e facevi divertire tutti...Nessuno merita una cosa del genere...Sentirò sempre la tua mancanza, ci hai distrutti...Che tu ora possa stare bene. Dai forza alla tua famiglia da lassù, proteggili sempre. Stammi vicino, mi mancherai fratello mio.", scrive Emy.

"Lui era un ragazzo pieno di sorprese, amava divertirsi. E se doveva fare una cosa per aiutare gli altri non ci pensava la faceva e per questo era adorato da tutti. Era lui che dava gioia alla classe, se per me era una giornata 'no', mi faceva sorridere...Vittò ci mancherai molto, ti voglio bene", scrive Anna.

" Vittorio...che dire eri un amico, un grande amico, eri il pilastro fondamentale della nostra classe perché diciamolo senza di te non poteva essere classe, la nostra classe. Eri gentile, divertente e anche tanto. Vorrei abbracciarti come facevo sempre, vorrei parlarti di tutte le cose di cui parlavamo ma io continuerò a farlo, ti parlerò ancora perché so che puoi ascoltarmi. Credimi non ci stancheremo di far vivere il tuo ricordo perché te lo meriti. Ti voglio tanto bene amico mio e te ne vorrò per sempre. La tua Tonia".

"Ti prometto che manterrò per sempre la mia promessa NON TI DIMENTICHERÒ MAI! Sei stato importante per me, mi hai insegnato tante cose, tra tutte la più importante è stata quella di non arrendersi mai! Proprio come hai fatto tu, hai lottato! Mi mancherai tantissimo amore mio. Solo noi sappiamo quanto ci siamo voluti bene", scrive Giusy.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio si spegne a 15 anni: il ricordo dei suoi compagni di classe

NapoliToday è in caricamento