Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo dal quarto piano di un palazzo

Troppo gravi le ferite riportate. Sul caso indagano i carabinieri

Un operaio ha perso la vita mentre era al lavoro in un palazzo di via Alessandro Poerio. L'incidente è avvenuto intorno alle ore 9.00 del mattino.

Il cinquantenne è caduto nel vuoto dal quarto piano dell'edificio in ristrutturazione. E' morto sul colpo per le gravi ferite riportate.

 Indagini in corso dei Carabinieri della Stazione di Napoli Borgoloreto insieme a quelli della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Napoli per chiarire la dinamica dell’evento.

Ennesima tragedia

“Dobbiamo registrare un’ennesima tragedia sul posto di lavoro che oggi ha coinvolto un operaio di circa 50 anni che ha perso la vita a Napoli mentre stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione in un appartamento al quarto piano. L’UGL, nell’esprimere il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia della vittima e ai concittadini, auspica che le istituzioni preposte attivino quanto prima un tavolo permanente di confronto fra le parti sociali e le associazioni datoriali per pianificare una strategia comune finalizzata ad incentivare la formazione costante e la sicurezza sul posto di lavoro. Come UGL, abbiamo portato avanti iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul triste fenomeno delle ‘morti bianche’ con la manifestazione nazionale ‘Lavorare per vivere’ e abbiamo più volte sollecitato il Governo a inserire fra le priorità in agenda, un confronto costruttivo e fattivo per evitare che tragedie simili possano ripetersi”. Lo hanno detto in una nota congiunta Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, e Maria Rosaria Pugliese, Segretario Regionale UGL Campania, in merito alla morte di un operaio avvenuta a Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo dal quarto piano di un palazzo

NapoliToday è in caricamento